S.MariaOrto Vesta

Mestieri di Roma – Passeggiata a Trastevere

Una passeggiata nella parte meno conosciuta di Trastevere, per scoprire le arti e i mestieri di Roma, dall’antichità ad oggi. Ascolteremo le storie degli artigiani e degli artisti, spesso riuniti in Corporazioni, che contribuirono, con il loro lavoro, alla crescita e allo sviluppo della Città Eterna. Passeggiando tra i vicoli del quartiere, tra le chiese di S. Giovanni Battista dei Genovesi e S. Maria dell’Orto, incontreremo i vari personaggi e le comunità di stranieri che hanno reso Trastevere uno dei luoghi più vitali e autentici della città. Tra insolite decorazioni, scritte in latino “maccheronico” e strani simboli, mostreremo la grande ricchezza portata a Roma da artigiani e commercianti “stranieri” e come davvero poco sia cambiato rispetto ad oggi!

Quando: domenica 27 gennaio 2019, h. 10.00.

Durata della visita: 2 ore circa.

Dove: Via Anicia, 10, davanti all’ingresso della Chiesa di S. Maria dell’Orto (15 min. prima dell’appuntamento)

Costi:

Soci: Contributo per la visita guidata  (Adulti: 10 euro; Ragazzi 14-18: 5 euro; Bambini 0-13: gratuito).

La tessera per diventare “Soci Ordinari” di Vesta è gratuita

Note: Le prenotazioni sono obbligatorie, si possono effettuare inviando un sms al 331.59.90.381 oppure scrivendo un’e-mail a: info@associazionevesta.com.

Indicare:

Data e cognome di chi effettua la prenotazione + numero dei partecipanti.

Numero di cellulare (se si effettua prenotazione via mail o se il contatto telefonico sarà diverso da quello utilizzato per la prenotazione).

Numero massimo di partecipanti: 20.

Il percorso di visita è indicato anche per chi ha lievi difficoltà motorie.

Si invitano i partecipanti, qualora non potessero intervenire, a darne tempestiva comunicazione, affinché altri interessati possano usufruire dell’attività.

La visita si svolgerà anche in caso di pioggia lieve.

L’Associazione si riserva di annullare o modificare le attività in programma, in caso di maltempo o nel caso in cui non venisse raggiunto il numero minimo previsto di partecipanti.

ostia antica

Ingresso gratuito! – Ostia Antica

I resti dell’Antica Ostia si trovano ormai distanti dal Tevere, vero fulcro della città. La tradizione vuole la sua fondazione ad Anco Marzio, il quarto re di Roma. In età repubblicana fu sede di un presidio militare per il controllo della foce del fiume, ma in età imperiale la città trova il suo massimo splendore, con la costruzione di splendide case, terme, palestre, un teatro e il suo ampia piazzale retrostante sede di botteghe di commercianti. Ben presto divenne l’emporio di Roma, passaggio obbligato per tutte le merci provenienti dal Mediterraneo. Immersi in un suggestivo panorama si potrà visitare quel che rimane di una delle città più importanti dell’Impero Romano, ancora in buona parte da scoprire.

Quando: Domenica 6 Maggio 2018, h. 11:00

Durata della visita: 2 ore circa.

Dove: Via dei Romagnoli, 717, Roma (15 min. prima dell’inizio della visita)

Costi:

Soci: Contributo per la visita guidata (Adulti: 10 euro; Ragazzi 14-18: 5 euro; Bambini 0-13: gratuito) + biglietto d’ingresso gratuito (Il biglietto dell’area archeologica è gratuito in occasione della 1° domenica del mese).

La tessera per diventare “Soci Ordinari” di Vesta è gratuita

Note: Le prenotazioni sono obbligatorie, si possono effettuare inviando un sms al 331.59.90.381 oppure scrivendo un’e-mail a: info@associazionevesta.com.

Indicare:

Data e cognome di chi effettua la prenotazione + numero dei partecipanti.

Numero di cellulare (se si effettua prenotazione via mail o se il contatto telefonico sarà diverso da quello utilizzato per la prenotazione).

Numero massimo di partecipanti: 20.

Il percorso di visita è non è indicato per chi ha difficoltà motorie.

Si invitano i Partecipanti, qualora non potessero intervenire, a darne tempestiva comunicazione, affinché altri interessati possano usufruire dell’attività. La visita si svolgerà anche in caso di pioggia moderata.

Lucus_Feroniae

Lucus Feroniae: area archeologica e antiquarium

Visiteremo l’area archeologica della città romana di Lucus Feroniae che prende il nome dal santuario italico di Feronia, protettrice della salute e dei campi, molto venerata dagli schiavi e dai liberti.
 Il santuario sorgeva in una località “di frontiera”, vero e proprio crocevia di culture, luogo di mercato e di frequentazione da parte delle genti falisco-capenati, etrusche, sabine e romane. Saccheggiata da Annibale nel 211 a C. ebbe un notevole impulso in età cesariana con la fondazione della Colonia Iulia Felix Lucus Feroniae, e ancora in età augustea. La visita proseguirà all’interno de l’Antiquarium che accoglie, nel suo rinnovato allestimento, reperti che vanno dalla protostoria all’età arcaica, dal saccheggio di Annibale al grande tempio romano della dea Feronia, alla ricca città di epoca imperiale.

 

Quando: Sabato 28 Aprile 2018, h. 15:30

 

Durata della visita: 2 ore circa.

 

Dove: Via Tiberina, Km 18,500 – 00060 Capena (RM) davanti all’ingresso del Museo e Area Archeologica (15 minuti prima dell’inizio della visita)

 

Costi:

 

Soci: Contributo per la visita guidata (Adulti: 10 euro; Ragazzi 14-18: 5 euro; Bambini 0-13: gratuito. L’ingresso all’area archeologica e all’Antiquarium è gratuito.

 

La tessera per diventare “Soci Ordinari” di Vesta è gratuita

 

Note: Le prenotazioni sono obbligatorie, si possono effettuare inviando un sms al 331.59.90.381 oppure scrivendo un’e-mail a: info@associazionevesta.com.

 

Indicare:

 

Data e cognome e nome di tutti i partecipanti

Numero di cellulare (se si effettua prenotazione via mail o se il contatto telefonico sarà diverso da quello utilizzato per la prenotazione).

Numero massimo di partecipanti: 20.

 

Il percorso di visita è indicato per chi ha difficoltà motorie nell’Antiquarium, ma nell’area archeologica l’accesso è parziale.

 

Si invitano i Partecipanti, qualora non potessero intervenire, a darne tempestiva comunicazione, affinché altri interessati possano usufruire dell’attività. La visita si svolgerà anche in caso di pioggia leggera.

L’Associazione si riserva di annullare o modificare le attività in programma, in caso di maltempo o nel caso in cui non venisse raggiunto il numero minimo previsto di partecipanti.

picasso con Vesta

Picasso by night!

Cento anni fa, nel febbraio del 1917 Picasso arriva in Italia. La sua vita e la sua arte saranno profondamente influenzate da questo viaggio che la mostra alle Scuderie del Quirinale ripercorre sottolineando non solo la produzione artistica, attraverso l’esposizione di prestiti eccellenti, ma anche le rivoluzionarie tecniche usate dal grandissimo artista.

Quando: Venerdì 12 Gennaio, h. 20.00

Durata della visita: 2 ore circa

Dove: Scuderie del Quirinale, Via XXIV Maggio 16 (15 minuti prima dell’inizio della visita)

Costi:
Soci: Contributo per la visita guidata (Adulti: 10 euro; Ragazzi 14-18: 5 euro; Bambini 0-13: gratuito) + Ingresso con diritto di prevendita 15,50 euro
La tessera per diventare “Soci Ordinari” di Vesta è gratuita

– PAGAMENTO ANTICIPATO TRAMITE BONIFICO ENTRO 5 GIORNI LAVORATIVI NON RIMBORSABILE MA CEDIBILE A TERZI —
Per motivi organizzativi invitiamo i nostri soci a prenotarsi con largo anticipo.

Note:
Le prenotazioni sono obbligatorie, si possono effettuare inviando un sms al 331.59.90.381 oppure scrivendo un’e-mail a: info@associazionevesta.com.
Indicare:
Data e cognome di chi effettua la prenotazione + numero dei partecipanti.
Numero di cellulare (se si effettua prenotazione via mail o se il contatto telefonico sarà diverso da quello utilizzato per la prenotazione).
Numero massimo di partecipanti: 20.
Il percorso di visita è indicato per chi ha difficoltà motorie.
Si invitano i Partecipanti, qualora non potessero intervenire, a darne tempestiva comunicazione, affinché altri interessati possano usufruire dell’attività.
L’Associazione si riserva di annullare o modificare le attività in programma, in caso in cui non venisse raggiunto il numero minimo previsto di partecipanti.

Centrale_Montemartini

Ingresso gratuito! – Centrale Montemartini

In occasione della prima domenica del mese visiteremo gratuitamente il polo espositivo dei Musei Capitolini nell’ex Centrale Termoelettrica Giovanni Montemartini, uno straordinario esempio di archeologia industriale riconvertito in sede museale. La sua storia ha inizio nel 1997: in occasione della ristrutturazione di ampi settori del complesso capitolino è stata allestita negli ambienti ristrutturati della prima centrale elettrica pubblica romana una mostra dal titolo “Le macchine e gli dei”, accostando due mondi diametralmente opposti come l’archeologia classica e l’archeologia industriale. Lo splendido spazio museale è stato in seguito confermato come sede permanente di parte della collezione dei Musei Capitolini. Durante la visita vedremo il risultato degli scavi portati avanti a Roma dopo l’Unità d’Italia e scopriremo gli aspetti più significativi della Roma repubblicana e imperiale.

 

Quando: Domenica 3 Dicembre, h. 11.00

 

Durata della visita: 2 ore circa

 

Dove: Via Ostiense 106 davanti all’ingresso del museo. (15 minuti prima dell’inizio della visita)

 

Costi:

Soci: Contributo per la visita guidata (Adulti: 10 euro; Ragazzi 14-18: 5 euro; Bambini 0-13: gratuito). Ingresso gratuito per i residenti a Roma e nell’area della Città Metropolitana nella prima domenica di ogni mese. Altrimenti sono valide le ordinarie tariffe: biglietto intero 7,50 euro o
biglietto ridotto 6,50 euro.

La tessera per diventare “Soci Ordinari” di Vesta è gratuita

 

Note:

Le prenotazioni sono obbligatorie, si possono effettuare inviando un sms al 331.59.90.381 oppure scrivendo un’e-mail a: info@associazionevesta.com.

Indicare:

Data e cognome di chi effettua la prenotazione + numero dei partecipanti.

Numero di cellulare (se si effettua prenotazione via mail o se il contatto telefonico sarà diverso da quello utilizzato per la prenotazione).

Numero massimo di partecipanti: 20.

Il percorso di visita non è indicato per chi ha difficoltà motorie.

Si invitano i Partecipanti, qualora non potessero intervenire, a darne tempestiva comunicazione, affinché altri interessati possano usufruire dell’attività.

L’Associazione si riserva di annullare o modificare le attività in programma, in caso in cui non venisse raggiunto il numero minimo previsto di partecipanti.

tombe via latina

Tombe della via Latina – Apertura Speciale!

Il parco archeologico delle Tombe della via Latina è uno dei complessi funerari di maggior rilievo del suburbio di Roma, conservando ancora intatto l’aspetto tradizionale della campagna romana. Nel sito non solo si conserva un tratto dell’antica Via Latina, che collegava Roma con Capua, ancora pavimentata per un lungo tratto dell’antico basolato in selce, ma anche numerose testimonianze storiche dall’età repubblicana fino al Medioevo. Durante la visita avremo l’opportunità di entrare all’interno della Tomba dei Valeri e in quella dei Pancrazi, per lungo tempo chiuse al pubblico e da pochi anni riaperte nonché la possibilità di ammirare la Tomba Barberini recentemente resa accessibile.

 

Quando: Domenica 26 Novembre 2017, h. 12.10

 

Durata della visita: 1 ora circa.

Dove: Via dell’Arco di Travertino 151, davanti l’ingresso all’area archeologica (15 minuti prima dell’inizio della visita)

Costi:

Soci: Contributo per la visita guidata (Adulti: 10 euro; Ragazzi 14-18: 5 euro; Bambini 0-13: gratuito) + diritto di prenotazione e ingresso all’area archeologica (4,00 euro).

La tessera per diventare “Soci Ordinari” di Vesta è gratuita

 

Note: Le prenotazioni sono obbligatorie, si possono effettuare inviando un sms al 331.59.90.381 oppure scrivendo un’e-mail a: info@associazionevesta.com.

Indicare:

Data e cognome di chi effettua la prenotazione + numero dei partecipanti.

Numero di cellulare (se si effettua prenotazione via mail o se il contatto telefonico sarà diverso da quello utilizzato per la prenotazione).

Numero massimo di partecipanti: 24.

Il percorso di visita non è indicato per chi ha difficoltà motorie.

Si invitano i Partecipanti, qualora non potessero intervenire, a darne tempestiva comunicazione, affinché altri interessati possano usufruire dell’attività.

La visita si svolgerà anche in caso di pioggia lieve.

L’Associazione si riserva di annullare o modificare le attività in programma, in caso di maltempo o nel caso in cui non venisse raggiunto il numero minimo previsto di partecipanti.

2017_11_18_SS.Quattro

SS. Quattro Coronati e Oratorio di S. Silvestro

La chiesa dei SS. Quattro Coronati rappresenta una delle migliori testimonianze del medioevo romano. Se esternamente si presenta come edificio fortificato, eretto a difesa della zona del Laterano, internamente custodisce dei veri e propri gioielli artistici: lo splendido chiostro, la singolare disposizione dello spazio basilicale nonché uno dei più significativi cicli pittorici sulla relazione tra Papato e Impero: l’oratorio di S. Silvestro. Avremo modo di conoscere da un punto di osservazione completo le dinamiche e la cultura di quei secoli che troppo spesso ed erroneamente sono stati definiti bui!

 

Quando: Sabato 18 Novembre, h. 15.45.

 

Durata della visita: 1,30 ore circa

 

Dove: Via dei SS. Quattro 20, davanti ingresso della basilica. (15 minuti prima dell’inizio della visita)

 

Costi:

Soci: Contributo per la visita guidata (Adulti: 10 euro; Ragazzi 14-18: 5 euro; Bambini 0-13: gratuito) + Ingresso chiostro e oratorio di S. Silvestro (3 euro).

La tessera per diventare “Soci Ordinari” di Vesta è gratuita

 

Note:

Le prenotazioni sono obbligatorie, si possono effettuare inviando un sms al 331.59.90.381 oppure scrivendo un’e-mail a: info@associazionevesta.com.

Indicare:

Data e cognome di chi effettua la prenotazione + numero dei partecipanti.

Numero di cellulare (se si effettua prenotazione via mail o se il contatto telefonico sarà diverso da quello utilizzato per la prenotazione).

Numero massimo di partecipanti: 20.

Il percorso di visita non è indicato per chi ha difficoltà motorie.

Si invitano i Partecipanti, qualora non potessero intervenire, a darne tempestiva comunicazione, affinché altri interessati possano usufruire dell’attività.

L’Associazione si riserva di annullare o modificare le attività in programma, in caso in cui non venisse raggiunto il numero minimo previsto di partecipanti.

 

 

 

 

 

palazzo-altemps

Ingresso gratuito! – Palazzo Altemps

Palazzo Altemps è una delle quattro sedi del Museo Nazionale Romano e ospita le collezioni di antichità raccolte nei secoli XVI e XVII secolo da varie famiglie nobili e una significativa raccolta di opere egizie. Durante la visita sarà possibile ammirare anche le stanze del palazzo, nelle quali si conserva parte degli affreschi e delle decorazioni originari. Il percorso terminerà con la visita della mostra “Evan Gorga. Il Collezionista”, durante la quale si illustrerà la figura del tenore e collezionista Evangelista Gorga, molto attivo nel mercato antiquario romano tra la fine dell’Ottocento e i primi del Novecento. La mostra, che presenta una selezione di circa 1800 oggetti, testimonia un tipo di collezionismo molto diverso da quello delle grandi famiglie rinascimentali del Cinque-Seicento, raccontato nelle altre sale del Museo.

 

Quando: Domenica 5 Novembre 2017, h. 11,00

 

Durata della visita: 2 ore circa

 

Dove: Piazza di Sant’Apollinare, 46, davanti l’ingresso del museo (15 minuti prima dell’inizio della visita)

 

Costi:

Soci: Contributo per la visita guidata (Adulti: 10 euro; Ragazzi 14-18: 5 euro; Bambini 0-13: gratuito) + biglietto d’ingresso gratuito (Il biglietto del museo è gratuito in occasione della 1° domenica del mese).

La tessera per diventare “Soci Ordinari” di Vesta è gratuita

 

Note: Le prenotazioni sono obbligatorie, si possono effettuare inviando un sms al 331.59.90.381 oppure scrivendo un’e-mail a: info@associazionevesta.com.

Indicare:

Data e cognome di chi effettua la prenotazione + numero dei partecipanti.

Numero di cellulare (se si effettua prenotazione via mail o se il contatto telefonico sarà diverso da quello utilizzato per la prenotazione).

Numero massimo di partecipanti: 30.

Il percorso di visita è indicato anche per chi ha difficoltà motorie.

Si invitano i Partecipanti, qualora non potessero intervenire, a darne tempestiva comunicazione, affinché altri interessati possano usufruire dell’attività.

La visita si svolgerà anche in caso di pioggia lieve.

L’Associazione si riserva di annullare o modificare le attività in programma, nel caso in cui non venisse raggiunto il numero minimo previsto di partecipanti.

20mm - f/13 - 1/500 - Esposizione: Manuale - Misurazione: Matrix - ISO 200 - DL: Molto Alto

Isola Tiberina e Sotterranei di S. Bartolomeo

Nel cuore di Roma, collegata alla terraferma da due ponti, c’è una piccolissima isola a forma di nave, larga soli 90 metri, ma densa di storia e storie: l’Isola Tiberina. Sede in età romana del tempio del dio medico Esculapio, l’isola ha conservato nei millenni la sua primaria vocazione. Durante questa piacevole passeggiata, scopriremo aneddoti e leggende legate a questo luogo magico, ammirando la chiesa di S. Bartolomeo e i suoi sotterranei, la torre Caetani, detta “della Pulzella”, la chiesa di S. Giovanni Calibita e l’Ospedale Fatebenefratelli. A fare da sfondo alla passeggiata il fiume Tevere che, col suo lento scorrere, tanto ha costruito quanto ha distrutto, preservando, però, sempre questo prezioso angolo di storia.

 

Quando: Sabato 28 Ottobre 2017, h. 16:30.

 

Durata della visita: 2 ore circa

 

Dove: Piazza S. Bartolomeo all’Isola (15 min. prima dell’appuntamento)

 

Costi:

Soci: Contributo per la visita guidata (Adulti: 10 euro; Ragazzi 14-18: 5 euro; Bambini 0-13: gratuito) + Offerta per la chiesa (3 euro).

La tessera per diventare “Soci Ordinari” di Vesta è gratuita

 

Note: Le prenotazioni sono obbligatorie, si possono effettuare inviando un sms al 331.59.90.381 oppure scrivendo un’e-mail a: info@associazionevesta.com.

Indicare:

Data e cognome di chi effettua la prenotazione + numero dei partecipanti.

Numero di cellulare (se si effettua prenotazione via mail o se il contatto telefonico sarà diverso da quello utilizzato per la prenotazione).

Numero massimo di partecipanti: 20.

Il percorso di visita non è indicato per chi ha difficoltà motorie.

Si invitano i Partecipanti, qualora non potessero intervenire, a darne tempestiva comunicazione, affinché altri interessati possano usufruire dell’attività.

La visita si svolgerà anche in caso di pioggia lieve.

L’Associazione si riserva di annullare o modificare le attività in programma, in caso di in cui non venisse raggiunto il numero minimo previsto di partecipanti.

musei vaticani

Musei Vaticani e Cappella Sistina by night

I Musei Vaticani rappresentano una delle più importanti collezioni d’arte internazionale. Attraversando le diverse sezioni ammireremo alcuni capolavori dell’arte antica come l’Apollo del Belvedere e il Laocoonte senza tralasciare la famosa Galleria degli Arazzi e delle Mappe Geografiche. La parte finale della passeggiata ci porterà nelle magnifiche Stanze di Raffaello e infine nel cuore della Cappella Sistina al cospetto di due dei più grandi capolavori dell’umanità.

Quando: Venerdì 23 Settembre, h 20.30

Durata della visita: 2,00 ore circa

Dove: Viale Vaticano 100, vicino le scalette (30 minuti prima dell’inizio della visita).

Costi: Adulti 10 euro; Ragazzi 14-18: 5 euro; Bambini 0-13: gratuito + Biglietto d’ingresso ai Musei Vaticani 20 euro

La tessera per diventare “Soci Ordinari” di Vesta è gratuita.

Note: Le prenotazioni sono obbligatorie, si possono effettuare inviando un sms al 331.59.90.381 oppure scrivendo un’e-mail a: info@associazionevesta.com. Per motivi organizzativi invitiamo i nostri soci a prenotarsi con largo anticipo.

Indicare:

Data e cognome di chi effettua la prenotazione + numero dei partecipanti.

Numero di cellulare (se si effettua prenotazione via mail o se il contatto telefonico sarà diverso da quello utilizzato per la prenotazione).

Numero massimo di partecipanti: 20

Il percorso di visita non è indicato anche per chi ha difficoltà motorie.

Si invitano i Partecipanti, qualora non potessero intervenire, a darne tempestiva comunicazione, affinché altri interessati possano usufruire dell’attività. La visita si svolgerà anche in caso di pioggia.

L’Associazione si riserva di annullare o modificare le attività in programma, nel caso in cui non venisse raggiunto il numero minimo previsto di partecipanti.