SS. Quattro Vesta

SS. Quattro Coronati

La chiesa dei SS. Quattro Coronati rappresenta una delle migliori testimonianze del medioevo romano. Se esternamente si presenta come edificio fortificato, eretto a difesa della zona del Laterano, internamente custodisce dei veri e propri gioielli artistici: lo splendido chiostro, la singolare disposizione dello spazio basilicale nonché uno dei più significativi cicli pittorici sulla relazione tra Papato e Impero: l’oratorio di S. Silvestro. Avremo modo di conoscere da un punto di osservazione completo le dinamiche e la cultura di quei secoli che troppo spesso ed erroneamente sono stati definiti bui!

Quando: Sabato 15 Dicembre, h. 15.45

Durata della visita: 1,30 ore circa

Dove: Via dei SS. Quattro 20, davanti ingresso della basilica. (15 minuti prima dell’inizio della visita)

Costi:
Soci: Contributo per la visita guidata (Adulti: 10 euro; Ragazzi 14-18: 5 euro; Bambini 0-13: gratuito) + Ingresso chiostro e oratorio di S. Silvestro (3 euro).
La tessera per diventare “Soci Ordinari” di Vesta è gratuita

Note:
Le prenotazioni sono obbligatorie, si possono effettuare inviando un sms al 331.59.90.381 oppure scrivendo un’e-mail a: info@associazionevesta.com.
Indicare:
Data e cognome di chi effettua la prenotazione + numero dei partecipanti.
Numero di cellulare (se si effettua prenotazione via mail o se il contatto telefonico sarà diverso da quello utilizzato per la prenotazione).
Numero massimo di partecipanti: 20.
Il percorso di visita non è indicato per chi ha difficoltà motorie.
Si invitano i Partecipanti, qualora non potessero intervenire, a darne tempestiva comunicazione, affinché altri interessati possano usufruire dell’attività.
L’Associazione si riserva di annullare o modificare le attività in programma, in caso in cui non venisse raggiunto il numero minimo previsto di partecipanti.

San Giovanni-Metro C Vesta

Stazione S. Giovanni della Metro C

La visita alla nuova stazione Museo della metropolitana linea C di San Giovanni, recentemente inaugurata e aperta al pubblico, è un percorso nella storia della città. Duranti gli scavi per la realizzazione della stazione sono emersi numerosi resti archeologici, reperti e frammenti del passato. Attraverso un percorso tra i corridoi e nelle gallerie della stazione moderna sarà possibile fare un viaggio nel passato, sempre più in profondità fino al periodo preistorico. Scopriremo quanto è nascosto sotto le strade che percorriamo ogni giorno e quanto ancora c’è da scoprire in una città ricca di storia come Roma.

 

 

Quando: domenica 28 Ottobre 2018 h. 11:00

 

Durata della visita:1 ora e mezza circa.

 

Dove: Fermata San Giovanni – Metro Linea C, davanti ai tornelli d’ingresso per i treni(15 min. prima dell’inizio della visita).

 

Costi:

Soci: Contributo per la visita guidata (Adulti: 10 euro; Ragazzi 14-18: 5 euro; Bambini 0-13: gratuito) + 1,50 di biglietto della metropolitana (si ricorda che i possessori di abbonamento Metrebus Card e di altro titolo di viaggio possono accedere gratuitamente in base alle modalità previste da ATAC spa).

NB: Si chiede cortesemente di arrivare nel luogo di appuntamento provvisti del biglietto della metropolitana.

La tessera per diventare “Soci Ordinari” di Vesta è gratuita

 

Note: Le prenotazioni sono obbligatorie, si possono effettuare inviando un sms al 331.59.90.381 oppure scrivendo un’e-mail a: info@associazionevesta.com.

Indicare:

Data e cognome di chi effettua la prenotazione + numero dei partecipanti.

Numero di cellulare (se si effettua prenotazione via mail o se il contatto telefonico sarà diverso da quello utilizzato per la prenotazione).

Numero massimo di partecipanti: 25.

Il percorso di visita è indicato anche per chi ha difficoltà motorie.

Si invitano i partecipanti, qualora non potessero intervenire, a darne tempestiva comunicazione, affinché altri interessati possano usufruire dell’attività.

La visita si svolgerà anche in caso di pioggia.

L’Associazione si riserva di annullare o modificare le attività in programma, in caso di maltempo o nel caso in cui non venisse raggiunto il numero minimo previsto di partecipanti.

ghetto vesta

Passeggiata nel Ghetto

Il Ghetto di Roma, uno dei più antichi d’Italia, secondo solo a quello veneziano, occupa gran parte del territorio del Rione S. Angelo. Questo si connota come il più piccolo dei Rioni romani eppure è fra i più ricchi di storia. Centro dell’antica Regio imperiale del Circus Flaminius poi cuore pulsante della Roma medievale e infine teatro dei tragici eventi legati alla Seconda Guerra Mondiale. Contiene tesori architettonici di tutte le epoche: dal Portico di Ottavia al Teatro di Marcello, risalenti agli albori dell’Impero Romano, allo splendido esempio di edilizia medievale offerto dalla casa dei Vallati, e ancora la singolare casa rinascimentale di Lorenzo Manili, seguita dalla bellissima Fontana delle Tartarughe, fino ad arrivare alla troneggiante architettura di inizio secolo del Tempio Maggiore.

 

Quando: domenica 7 Ottobre 2018 h. 11:00

 

Durata della visita:2 ore circa.

 

Dove: Piazza Campitelli davanti la fontana (15 min. prima dell’inizio della visita).

 

Costi:

Soci: Contributo per la visita guidata (Adulti: 10 euro; Ragazzi 14-18: 5 euro; Bambini 0-13: gratuito).

La tessera per diventare “Soci Ordinari” di Vesta è gratuita

 

Note: Le prenotazioni sono obbligatorie, si possono effettuare inviando un sms al 331.59.90.381 oppure scrivendo un’e-mail a: info@associazionevesta.com.

Indicare:

Data e cognome di chi effettua la prenotazione + numero dei partecipanti.

Numero di cellulare (se si effettua prenotazione via mail o se il contatto telefonico sarà diverso da quello utilizzato per la prenotazione).

Numero massimo di partecipanti: 30.

Il percorso di visita è indicato anche per chi ha difficoltà motorie.

Si invitano i partecipanti, qualora non potessero intervenire, a darne tempestiva comunicazione, affinché altri interessati possano usufruire dell’attività.

La visita si svolgerà anche in caso di pioggia lieve.

L’Associazione si riserva di annullare o modificare le attività in programma, in caso di maltempo o nel caso in cui non venisse raggiunto il numero minimo previsto di partecipanti.

 

 

Casa dei Crescenzi

Casa dei Crescenzi

Situata su Via del Foro Boario nei pressi del Teatro di Marcello la Casa dei Crescenzi è una dei rari esempi di casa aristocratica realizzata tra XI e XII secolo. Nota anche come casa di Cola di Rienzo o di Pilato, fu per lungo tempo adibita a fienile e stalla. La Casa fu restaurata nel corso dell’Ottocento, si salvò fortunatamente dalle demolizioni fasciste e dal 1939 è sede del Centro di Studi per la Storia dell’Architettura, fondato grazie alla sensibilità di Gustavo Giovannoni. Attualmente, la Casa custodisce un archivio di disegni, fotografie e documenti che riveste una notevole importanza per la storia dell’architettura e dell’urbanistica, soprattutto del Novecento italiano, e una biblioteca con volumi e riviste appartenuti all’Architetto Giovannoni.

 

Quando: Sabato 14 Ottobre, h. 16.30.

 

Durata della visita: 2 ore circa

 

Dove: Via Luigi Petroselli, 54 davanti all’ingresso della Casa dei Crescenzi. (15 minuti prima dell’inizio della visita)

 

Costi:

Soci: Contributo per la visita guidata (Adulti: 10 euro; Ragazzi 14-18: 5 euro; Bambini 0-13: gratuito) + Biglietto d’ingresso alla Casa dei Crescenzi (2 euro).

La tessera per diventare “Soci Ordinari” di Vesta è gratuita

 

Note:

Le prenotazioni sono obbligatorie, si possono effettuare inviando un sms al 331.59.90.381 oppure scrivendo un’e-mail a: info@associazionevesta.com.

Indicare:

Data e cognome di chi effettua la prenotazione + numero dei partecipanti.

Numero di cellulare (se si effettua prenotazione via mail o se il contatto telefonico sarà diverso da quello utilizzato per la prenotazione).

Numero massimo di partecipanti: 20.

Il percorso di visita non è indicato per chi ha difficoltà motorie.

Si invitano i Partecipanti, qualora non potessero intervenire, a darne tempestiva comunicazione, affinché altri interessati possano usufruire dell’attività.

L’Associazione si riserva di annullare o modificare le attività in programma, in caso in cui non venisse raggiunto il numero minimo previsto di partecipanti.

Ghetto

Il Ghetto

Il Ghetto Ebraico di Roma è uno dei più antichi d’Italia, secondo solo a quello veneziano. Esteso sulla quasi totalità della superficie del rione Sant’Angelo, il più piccolo dei rioni romani, contiene tesori architettonici di tutte le epoche: dal Portico di Ottavia al Teatro di Marcello, risalenti agli albori dell’Impero Romano, allo splendido esempio di edilizia medievale offerto dalla casa dei Vallati, e ancora la singolare casa rinascimentale di Lorenzo Manili, seguita dalla bellissima Fontana delle Tartarughe, fino ad arrivare al Tempio Maggiore, realizzato all’inizio del secolo scorso. Vesta vi condurrà per i vicoli e le strade di questo meraviglioso angolo della città raccontandovi le storie dei personaggi che lo hanno abitato ed animato durante i secoli.

Quando: Sabato 17 Giugno 2017, h 18.00.

Durata della visita: 2 ore circa.

Dove: Via del Portico d’Ottavia, 29, davanti l’area archeologica (15 min. prima dell’appuntamento)

Costi:

Soci: Contributo per la visita guidata (Adulti: 10 euro; Ragazzi 14-18: 5 euro; Bambini 0-13: gratuito)

La tessera per diventare “Soci Ordinari” di Vesta è gratuita

Note: Le prenotazioni sono obbligatorie, si possono effettuare inviando un sms al 331.59.90.381 oppure scrivendo un’e-mail a: info@associazionevesta.com.

Indicare:

Data e cognome di chi effettua la prenotazione + numero dei partecipanti.

Numero di cellulare (se si effettua prenotazione via mail o se il contatto telefonico sarà diverso da quello utilizzato per la prenotazione).

Numero massimo di partecipanti: 30 persone.

Il percorso di visita è indicato anche per chi ha difficoltà motorie.

Si invitano i Partecipanti, qualora non potessero intervenire, a darne tempestiva comunicazione, affinché altri interessati possano usufruire dell’attività. La visita si svolgerà anche in caso di pioggia leggera.

 

santa-maria-sopra-minerva-1

Il complesso di S. Maria sopra Minerva – PERMESSO SPECIALE

Nel cuore del Rione Pigna, alle spalle del Pantheon, sorge la basilica di Santa Maria Sopra Minerva, costruita alla fine del XIII secolo per volere di Bonifacio VIII, in un’area dove in età romana sorgevano il tempio di Minerva Chalcidica, da cui prende il nome, quello dedicato a Iside e quello di Serapide. Durante la visita non solo scopriremo la storia della chiesa, ma entreremo, con permesso speciale, in luoghi normalmente chiusi al pubblico, come il chiostro e la splendida biblioteca.

Quando: Sabato 25 Marzo 2017, h. 16:30

Durata della visita: 2 ore circa

Dove: Piazza della Minerva, davanti l’ingresso della Chiesa (30 minuti prima dell’inizio della visita)

Costi:

Soci: Contributo per la visita guidata comprensivo dell’ingresso a Chiostro e Biblioteca*  (Adulti: 20 euro; Ragazzi 14-18: 15 euro; Bambini 0-13:  10 euro)

*parte dell’incasso sarà destinato al restauro dei materiali conservati nella Biblioteca

La tessera per diventare “Soci Ordinari” di Vesta è gratuita

Note: Le prenotazioni sono obbligatorie, si possono effettuare inviando un sms al 331.59.90.381 oppure scrivendo un’e-mail a: info@associazionevesta.com.

Indicare:

Data e cognome di chi effettua la prenotazione + numero dei partecipanti.

Numero di cellulare (se si effettua prenotazione via mail o se il contatto telefonico sarà diverso da quello utilizzato per la prenotazione).

Numero massimo di partecipanti: 20

Il percorso di visita è non è indicato per chi ha difficoltà motorie.

Si invitano i Partecipanti, qualora non potessero intervenire, a darne tempestiva comunicazione, affinché altri interessati possano usufruire dell’attività. La visita si svolgerà anche in caso di pioggia.

interno-basilica

S. Clemente: Basilica e Sotterranei

Il complesso archeologico di S. Clemente è uno fra i più interessanti a Roma per la sovrapposizione di costruzioni e di “stili architettonici” risalenti a periodi diversi che lo rendono un luogo unico dove ricostruire la storia della Città Eterna. Dalla basilica superiore, costruita nel XII secolo, scenderemo nella chiesa antica, sorta intorno alla metà del III secolo all’interno di un’abitazione privata di un patrizio romano e decorata con splendidi affreschi, e infine ammireremo lo splendido Mitreo e le strutture più antiche di un magazzino legato ai giochi del Colosseo.

Quando: Sabato 21 Gennaio 2017, h. 16:00

Durata della visita: 1 ora e mezza.

Dove: via Labicana, 95, davanti all’ingresso della chiesa (30 minuti prima dell’inizio della visita)

Costi:

Soci: Contributo per la visita guidata (Adulti: 10 euro; Ragazzi 14-18: 5 euro; Bambini 0-13: gratuito) + Biglietto d’ingresso per gli scavi archeologici (Adulti: 10 euro; Ragazzi fino a 16 anni: gratuito).

La tessera per diventare “Soci Ordinari” di Vesta è gratuita

Note: Le prenotazioni sono obbligatorie, si possono effettuare inviando un sms al 331.59.90.381 oppure scrivendo un’e-mail a: info@associazionevesta.com.

Indicare:

Data e cognome e nome di tutti i partecipanti

Numero di cellulare (se si effettua prenotazione via mail o se il contatto telefonico sarà diverso da quello utilizzato per la prenotazione).

Numero massimo di partecipanti: 20.

Il percorso di visita è non è indicato per chi ha difficoltà motorie.

Si invitano i Partecipanti, qualora non potessero intervenire, a darne tempestiva comunicazione, affinché altri interessati possano usufruire dell’attività. La visita si svolgerà anche in caso di pioggia.

S. Maria Antiqua

S. Maria Antiqua

Una mostra straordinaria che restituisce al pubblico dopo 30 anni di chiusure, lavori e restauri, una delle chiese più antiche esistenti a Roma. Santa Maria Antiqua rapisce l’anima del visitatore, si rimane abbagliati dalla bellezza della sua immagine davanti all’altare, riportata per la prima volta nella chiesa in questa occasione. Le bellissime ricostruzioni visive e digitali permettono di vedere le pitture e i personaggi rappresentati, immergendosi in un’atmosfera suggestiva. Intorno il panorama del Foro Romano, centro della vita politica dell’antica città di Roma, che fa da scenario naturale.

Quando: Domenica 9 Ottobre 2016, h. 10:30

Durata della visita: 2 ore circa

Dove: Largo Corrado Ricci, davanti alla biglietteria d’ingresso del Foro Romano (15 minuti prima dell’inizio della visita).

Costi: Adulti: 10 euro; Ragazzi 14-18: 5 euro; Bambini 0-13: gratuito + Biglietto d’ingresso al Foro Romano 12 euro.

La tessera per diventare “Soci Ordinari” di Vesta è gratuita.

Note: Le prenotazioni sono obbligatorie, si possono effettuare inviando un sms al 331.59.90.381 oppure scrivendo un’e-mail a: info@associazionevesta.com.

Indicare:

Data e cognome di chi effettua la prenotazione + numero dei partecipanti.

Numero di cellulare (se si effettua prenotazione via mail o se il contatto telefonico sarà diverso da quello utilizzato per la prenotazione).

Numero massimo di partecipanti: 20

Il percorso di visita è non è indicato per chi ha difficoltà motorie.

Si invitano i Partecipanti, qualora non potessero intervenire, a darne tempestiva comunicazione, affinché altri interessati possano usufruire dell’attività. La visita si svolgerà anche in caso di pioggia lieve. L’accesso non è possibile a persone con difficoltà di deambulazione.

L’Associazione si riserva di annullare o modificare le attività in programma, nel caso in cui non venisse raggiunto il numero minimo previsto di partecipanti.