La bonifica del Lago del Fucino. “O Torlonia asciuga il Fucino, o il Fucino asciuga Torlonia”

lago fucino

Il 26 aprile 1852, con Regio Decreto borbonico, fu accordata la concessione dello spurgo e del restauro del canale romano costruito dall’Imperatore Claudio nel 52 d.C. ad una Società Anonima Napoletana nel tentativo di prosciugare il lago del Fucino. Il compenso era in parte costituito dalle stesse terre bonificate. “Le mura e i ruderi di antiche città, gli anfiteatri, i templi, le statue, e generalmente gli oggetti di antichità e belle arti di qualunque sorta” ovviamente erano escluse da tale concessione, ma sarebbero state offerte alle “solerti cure dell’Instituto de’ Regii Scavi” e all’insigne Real Museo Borbonico.

Nella Società Anonima esecutrice dei lavori figurava il banchiere romano Alessandro già Principe Torlonia, il quale sviluppò il progetto con l’ingegnere svizzero De Montricher. Per continuare l’opera di bonifica però la Società aveva bisogno di nuovi fondi e poiché tutti si tirarono indietro, Torlonia ne acquistò le azioni diventando unico proprietario. I lavori per il prosciugamento iniziarono nel 1855 e morto De Montricher nel 1858, proseguirono sotto la direzione dell’ingegner Enrico Bermont, al quale nel 1869 successe l’ingegner Alessandro Brisse, che li portò a termine nel 1876, anche se la fine ufficiale fu decretata il 1º ottobre 1878.

L’emissario di Claudio era lungo 5630 m e, considerando le diramazioni collaterali, l’opera raggiungeva i 7 km. L’attuale lavoro, che tra l’altro prevedeva anche il prosciugamento e la bonifica del territorio, contava una fitta rete di canali per una lunghezza complessiva di 285 km.

L’impegno profuso, le risorse economiche e i 4.000 operai al giorno utilizzati per 24 anni, spinsero il nuovo re Vittorio Emanuele a conferire a Torlonia anche il titolo di “Principe del Fucino”, mentre all’ingegner Alessandro Brisse fu dato l’onore di un monumento al cimitero del Verano di Roma.

Post recenti
Contattaci

Inviaci un messaggio e ti risponderemo quanto prima! Grazie

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

X